CheckApp e Sicoa: tecnologia e medicina al servizio dei pazienti

Garantire ai pazienti l’attenzione e le premure necessarie a prendersi cura di loro in ogni attimo della terapia. È questo l’obiettivo di Takes2Care, la soluzione web e mobile marcata CheckApp che vede in questi giorni il lancio sul mercato dopo la fase di sperimentazione. La startup nata da Aldo Polettini, professore di medicina legale all’Università di Verona e responsabile scientifico della società, ha visto il contributo fondamentale delle competenze di sviluppo software del team del Superpartes Innovation Campus per tutti gli aspetti tecnici dei progetti. Tra questi ultimi, Takes2Care è quello che vede in questi giorni la fine della fase di sperimentazione e il lancio sul mercato.

È grande la soddisfazione del team di CheckApp nell’annunciare ufficialmente l’adozione della piattaforma Takes2Care da parte di importanti centri medici, tra cui l’Istituto di Ricerca e Cura a Carattere Scientifico San Raffaele Pisana di Roma. L’accordo renderà possibile monitorare le terapie domiciliari di tutti pazienti affetti da disturbi cardiovascolari, grazie alla collaborazione che CheckApp ha intrapreso con SICOA, Società Italiana Cardiologia Ospedalità Accreditata. Grazie a Takes2Care, i medici curanti potranno prescrivere la terapia su misura per il paziente tramite un’interfaccia su iPad, indicando i farmaci da assumere e la posologia specifica. Questa terapia sarà quindi disponibile sugli smartphone dei pazienti attraverso l’App, che ricorderà l’assunzione dei farmaci agli orari stabiliti attraverso notifiche.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here